- Corriere2000 - http://www.corriere2000.it -

Arriva Blackphone, il telefono anti intercettazioni

Blackphone

Barcellona - Arriva Blackphone, il telefono anti intercettazioni.

A presentarlo a Barcellona uno dei creatori dello smartphone, Phil Zimmerman. L’estetica del telefono non è delle più accattivanti, è tutto nero, come dice il nome, ed è minimalista.

Il telefono è pensato per tutti quelli che non vogliono essere spiati di continuo e tengono alla propria privacy.

Ha un monitor di  4,7 pollici Hd e Ips, Cpu di almeno 2 GHz, 2 Gb di Ram, camera frontale con più di 8 Mpixel e flash, 16 Gb di memoria e connettività Lte, Hsdpa+ e Bluetooth 4.0.

Lo smartphone è già acquistabile sul sito e in Italia, tra spese e tasse, arriverebbe a 557 euro.

“Abbiamo già realizzato applicazioni per avere chiamate e sms sicuri per iPhone e Android ma non potevamo essere sicuri che nessuno condividesse le chiavi di cifratura – spiega Phil Zimmermann -. Per questo abbiamo lavorato direttamente sulla piattaforma creando un telefono pensato per la privacy e per essere protetto da attacchi esterni”. 

Il dispositivo è sbloccato quindi basta acquistarlo e inserie la sim di qualsiasi operatore.

Sul telefono ci sarà una versione di Android chiamata PrivatOs e quatro applicazioni contro intrusioni alla privacy che permettono all’utente di decidere i dati che si vogliono condividere.

Nel pacchetto sono compresi un abbonamento di due anni a Silent circle, che cripta chiamate e messaggi, due a SpiderOak per trasferire e memorizzare file con una privacy sicura fino a 5gigabyte al mese, Kimset per il traffico wireless e due anni a Disconnect che è capace di bloccare i siti che tracciano il dispositivo online.

Per acquistare le app il Blackphone si affiderà al playstore Google che sarà filtrato da un security center.