- Corriere2000 - http://www.corriere2000.it -

24enne preso a bastonate, tre denunce

Viterbo - 24enne preso a bastonate in via del Pavone [1], tre denunce.

La squadra mobile della questura di Viterbo, a seguito di riservate attività investigative, ha denunciato all’autorità giudiziaria tre persone con l’accusa di lesioni aggravate, minacce aggravate e favoreggiamento. Si tratta di due 33enne e un 45enne, tutti italiani.

Il provvedimento giudiziario riguarda dai fatti accaduti lo scorso fine settembre, quando i poliziotti erano intervenuti in una via del centro storico in cui era stata segnalata una rissa.

Arrivati immediatamente sul posto, gli agenti hanno accertato che poco prima un uomo era stato colpito con un bastone alla testa e alla bocca ed era stato portato al pronto soccorso.

Subito sono partite le indagini per far luce sull’accaduto e per risalire agli autori del gesto.

Secondo le prime informazioni è emerso che la vittima dell’aggressione, mentre si trovava con due amici, sarebbe stato raggiunto da un gruppo di persone, scese da due auto. Uno di loro avrebbe iniziato a colpirlo con un bastone, mentre uno degli amici del malcapitato era scappato di corsa all’arrivo del gruppo.

Ma l’aggressore, secondo le testimonianze delle persone ascoltate dalla squadra mobile, pare si fosse poi reso conto di aver sbagliato bersaglio. La spedizione punitiva, infatti, era stata organizzata per l’altro uomo, scappato per i vicoli del centro pochi minuti prima. Nonostante questo, la vittima del pestaggio, dopo le bastonate, è stata anche minacciata di morte e tenuta ferma con un piede sul viso.

L’uomo che aveva tentato la fuga invece, è stato inseguito da un complice dell’aggressore, mentre brandiva un coltello a serramanico.

Alla luce di quanto ricostruito, anche grazie a diverse testimonianze, sono stati individuate le tre persone denunciate, tra cui una donna, proprietaria di una delle auto utilizzata dagli aggressori.