- Corriere2000 - http://www.corriere2000.it -

Picchia la moglie che non vuole far convertire il figlio all’Islam

Civita Castellana

Civita Castellana

Civita Castellana – Picchia la moglie che non vuole far convertire il figlio all’Islam.

Vittima dell’episodio, avvenuto a metà settembre, una casalinga di Civita Castellana sposata da diversi anni con un manovale egiziano.

Dalla loro relazione sono nati due figli, un maschio e una femmina. Un matrimonio tranquillo fino a quando sono iniziati i primi problemi. Pare, infatti, che l’uomo volesse educare il figlioletto secondo i principi dell’Islam e che avesse anche minacciato di riportarlo in Egitto per far sì che studiasse meglio la religione.

La donna, però, si sarebbe opposta tanto da arrivare a chiedere il divorzio.

La decisione ha scatenato la rabbia del marito che, da quanto si apprende, l’avrebbe più volte presa per il collo e schiaffeggiata.

Violenze che hanno spinto la donna, esasperata, a denunciare i maltrattamenti ai carabinieri della stazione locale che hanno avviato le indagini.