- Corriere2000 - http://www.corriere2000.it -

“Non ho intenzione di candidarmi a sindaco di Roma”

Alessandro Di Battista

Alessandro Di Battista

Roma – “Non ho nessuna intenzione di candidarmi a sindaco di Roma”. Di Battista si chiama fuori dalla corsa al Campidoglio.

In particolare quando l’amministrazione Marino ha seriamente rischiato di cadere sotto i colpi di mafia capitale, il nome di Alessandro di Battista è circolato insistentemente come un possibile concorrente per il Campidoglio.

Il Movimento 5 stelle sta duramente attaccato il centrosinistra al governo della capitale e Di Battista è fra i più presenti.

Tuttavia, in un’intervista all’Espresso, il parlamentare di Civita Castellana si dichiara non disponibile.

Innanzitutto perché le regole del movimento non lo prevedono.

“Violerei le regole e finiremmo come il Pd, dove tutti si candidano a tutto come trampolino per successivi incarichi.

Per noi è importante dimostrare che siamo una forza di governo e ovunque troveremo nomi competitivi”. Non il suo.

Al giornalista che gli fa notare come lui sia considerato fra i più telegenici, chiedendogli se si riveda spesso, replica così: “Non ho neppure la televisione in casa, vedo qualcosa sul tablet”.